—> Gruppo di studio <—

Una volta, quando eravamo tutti più democratici, e per ironia anche più ricchi, esistevano gruppi che condividevano il sapere acquisito con seminari interni al gruppo. Nel tempo la buona pratica è sparita, siamo tutti invidiosi, competitivi, paurosi, pronti a sfoderare le unghie col vicino e, per compensazione, ritenerci divini. Non funziona.

Riprendiamo la modalità condivisiva con un progetto su più formule:

1. Condividere un big. Chiamiamo un big delle terapie manuali a tenere un seminario su un argomento concordato. Ne dividiamo la spesa senza passare per provider o terze parti.

2. Incarichiamo uno di noi di frequentare un aggiornamento, lo aiutiamo nella spesa a patto che porti a casa le nozioni apprese e valutiamo se è il caso di frequentare.

3. Individuiamo video o materiali in rete il cui costo non è sopportabile dal singolo e facciamo un’acquisto comune.  Possono esserci problemi di copy nel riprodurlo ma si può chiedere una liberatoria per usi didattici.

4. Condividiamo informazioni legali, informatiche, amministrative.

In tutto questo non possiamo essere moltissimi ma possiamo essere abbastanza da arrivare a un costo ragionevole.

Il gruppo, per ora è su facebook e non è accessibile nè visibile dall’ esterno.

Requisiti di accesso: MCB- MFT- SM. Olistici con requisiti [1]. Precedenza a chi ha fatto il Deep TM.

———————–

[1] Olistici: solo molto formati. Es: chi ha superato l’embodiment del Rolfing (o analoghi) e magari non ha finito il percorso, chi non ha finito osteopatia, chi viene da un lavoro fasciale come quello di Myers, naturopati, ecc. Buona cosa mandare un cv.